sabato 8 luglio 2017

Book Talk #23 - L'amore addosso - La verità è quasi sempre una storia raccontata a metà.

Buongiorno a tutti!
Finalmente riesco di nuovo ad aggiornare il mio blog con una nuovissima recensione! Dovete perdonarmi, ma la sessione estiva all'università mi ha uccisa! Dovrebbero abolirla!
Sono qui per parlarvi di L'amore Addosso scritto da Sara Rattaro ed edito Sperling&Kupfer.
Ho tante cose belle da dire sulla scrittrice! Bhe... vi anticipo che mi è piaciuto molto!!





Titolo: L'amore addosso
Autore: Sara Rattaro
Casa Editrice: Sperling&Kupfer
Genere: romance
Pubblicazione: 21.03.2017
Narrazione: Prima persona
Pagine: 240
Prezzo: 16.90 euro


Voto: 4/5





Una giovane donna attende con ansia fuori da una stanza d'ospedale. E stata lei ad accompagnare lì d'urgenza l'uomo che ora è ricoverato in gravi condizioni. E stata lei a soccorrerlo in spiaggia, mentre passava per caso, dice. Non dice - non può farlo - che invece erano insieme, che sono amanti. Lo stesso giorno, in un'altra ala dell'ospedale, una donna è in attesa di notizie sul marito, vittima di un incidente d'auto. Non era con lui al momento dell'impatto; non era rintracciabile mentre la famiglia, da ore, cercava di mettersi in contatto con lei. E adesso, quando la informano che in macchina con il marito cera una sconosciuta, non sembra affatto stupita. La prima donna è Giulia. La seconda è ancora Giulia. E il destino, con la sua ironia, ha scelto proprio quel giorno per fare entrare in collisione le due metà della sua vita: da una parte, quella in cui è, o sembra, una moglie fortunata e una figlia devota; dall'altra, quella in cui vive di nascosto una passione assoluta e sfugge al perbenismo di sua madre - alle ipocrisie, ai non detti, a una verità inconfessabile. Una verità che perseguita Giulia come una spina sotto pelle; un segreto che fa di lei quell'essere così tormentato e unico, luminoso e buio; un vuoto d'amore che si porta addosso come una presenza ingombrante, un caos che può soltanto esplodere. Perché l'amore è una voce che non puoi zittire e una forza che non puoi arrestare. L'unica spinta che può riportarti a ciò che sei veramente.
Inizio con il complimentarmi con l'autrice per lo splendido stile di scrittura che ha! Sono entrata subito in sintonia con le sue parole! Le pagine scorrevano via veloci come il vento e, anche se ho avuto pochissimo tempo per leggere, ho finito il libro in batter d'occhio! 
La storia parte con una coincidenza pazzesca, il marito e l'amane della nostra protagonista Giulia vengono ricoverati la stessa sera nello stesso ospedale! Si... la nostra Giulia non è perfetta! E' caduta in una tentazione lussuriosa spinta dal dubbio che Emanuele, suo marito, avesse una relazione extraconiugale. Questa pulce nell'orecchio l'ha spinta a fare scelte bizzarre e fuori dal suo modo di essere.Grazie al suo lavoro Incontra Federico, l'amante, un uomo sposato con due figli che rimane incuriosito da Giulia fin dl primo incontro. 
Giulia vorrebbe essere una donna passionale e innamorata, ma anche moglie devota, invece si sente divisa a metà! Non riesce a coniugare questi suoi due lati.
Questo romanzo arriva in un momento particolare della mia vita (NO nessuno a tradito nessuno), il momento in cui devi decidere concretamente chi essere e cosa vuoi fare! Ed ' proprio questo il dilemma di Giulia.
Personalmente sono in quella fase della vita, quando superi il quarto di secolo e ti chiedi che cosa hai concretamente realizzato e quali obiettivi hai mancato. 
Giulia è una donna realizzata sia sentimentalmente che lavorativamente parlando. Ha dovuto lottare tutta la vita contro una madre pretenziosa e snob che le ha fatto affrontare uno degli eventi più brutti e dolorosi per ogni donna! In tutto il libro aleggia questo segreto che Giulia non riesce e non può rivelare a nessuno. 
Questa storia è una storia di tradimenti, segreti e rapporti famigliari. 
Forse non ho condiviso tutte le scelte che Giulia ha fatto nell'arco della sua vita che ci viene raccontata con deliziosi flashback. Avrei agito diversamente dalla protagonista alla fine del libro, quando scopre la verità su suo marito. Ma del resto nessuno è uguale all'altro. Una storia che ti rapisce dalle prime pagine! Adatta da leggere sotto l'ombrellone o comodamente a casa propria... basta che lo leggiate! 
E' il primo libro di Sara Rattaro che ho letto, ma sono curiosissima di leggerne altri! Voglio conoscere sempre meglio questo suo stile! Non sono in molti gli scrittori che riescono a coinvolgermi così tanto! Quindi... Sara CHAPEAU!

Sono sicurissima che qualcuno di voi lo ha già letto, mi piacerebbe davvero molto sapere la vostra opinione! E se non lo avete ancora letto... vi lascio il link diretto ad Amazon qui sotto! 


All the love, 
Claudia

7 commenti:

  1. Questo libro me lo hanno consigliato in tanti, ma ho sempre tentennato. Dopo aver letto la tua recensione credo invece che ci farò un pensierino.

    RispondiElimina
  2. L'ho letto in un giorno! Pieno zeppo di citazioni da prendere come esempio

    RispondiElimina
  3. Noto che è un libro che sta piacendo molto ..
    Mi avete proprio incuriosito. 😘📚

    RispondiElimina
  4. Dopo aver letto questa recensione mi ha veramente incuriosito questo romanzo,credo che tra poco lo comprerò!

    RispondiElimina
  5. Già letto e sai anche il mio parere a riguardo :) la Rattaro è una garanzia!!

    RispondiElimina